Il mio zaino non è solo carico di materiali:
dentro ci sono la mia educazione, i miei affetti, i miei ricordi,
il mio carattere, la mia solitudine.
In montagna non porto il meglio di me stesso:
porto me stesso, nel bene e nel male
Renato Casarotto

venerdì 27 gennaio 2017

Giornata della memoria, per non dimenticare MAI...!!!


Grido di disperazione ed ammonimento all’umanità sia per sempre questo luogo dove i nazisti uccisero circa un milione e mezzo di uomini, donne e bambini, principalmente ebrei, da vari paesi d’Europa. 
Auschwitz – Birkenau 1940-1945. 
Questo è un epitaffio posto all’ingresso del campo di concentramento di Auschwitz.

Nessun commento:

Posta un commento