Il mio zaino non è solo carico di materiali:
dentro ci sono la mia educazione, i miei affetti, i miei ricordi,
il mio carattere, la mia solitudine.
In montagna non porto il meglio di me stesso:
porto me stesso, nel bene e nel male
Renato Casarotto

domenica 25 gennaio 2015

Perché andare al rifugio Crosta...?!?

“È bello salire,
perché si dimentica la terra,
si ricorda chi si ama,
e si pensa al cielo.”
Giacomo Maffei

Perché quando i tuoi piedi stanchi arrivano in questo piccolo paradiso, trovi una grande pace, il vento ti parla, il freddo ti abbraccia e il silenzio sembra quasi la voce di Dio, gli occhi guardano il cielo che sembra così vicino che come d'incanto tutti i problemi per qualche ora svaniscono e non vorresti più ritornare laggiù.
Malati di Montagna: Angelo, Andrea, Kiran, Silvio, Pg, Danilo, Deborah e Fabio


semplicemente al Crosta da Marina e Enrico


in un ambiente strepitoso


dove non manca l'allegria


la compagnia


e la buona cucina
by Deborah 


by Danilo



by Kiran






2 commenti:

  1. E' bello avere un angolino di mondo che dia queste emozioni.........

    RispondiElimina
    Risposte
    1. si Luca hai perfettamente ragione...

      Elimina