Il mio zaino non è solo carico di materiali:
dentro ci sono la mia educazione, i miei affetti, i miei ricordi,
il mio carattere, la mia solitudine.
In montagna non porto il meglio di me stesso:
porto me stesso, nel bene e nel male
Renato Casarotto

giovedì 15 agosto 2013

Rifugio Europa sull'areo crinale di confine con l'Austria

Grazie alla sua posizione a nido d'aquila, fra la Valle di Vizze e la Valle Silltal, dal rifugio si gode un panorama vastissimo, su innumerevoli montagne tanto del Sudtirolo quanto del Nordtirolo.

Da Vipiteno percorriamo la Val di Vizze, proseguiamo sulla strada sterrata che sale al valico fino al quarto tornante a 1800 m circa. Lasciata l'auto nell'ampio parcheggio seguiamo l'indicazione "Landshuter - Europa Hütte" seguendo i sentieri n. 4 e in seguito 4A indicati dalle paline segnavia. Entrati nel bosco e attraversata una zona di pini mughi (baranci) giungiamo nella bella radura dell'alpe Griepalm con alcune vecchie baite a castello purtroppo in rovina. Dalla palina segnavia con una serie di tornanti guadagniamo quota ripidamente raggiungendo l'Alta Via di Landshut, continuiamo verso sinistra con diversi saliscendi, attraversando il lungo versante tra splendidi panorami. Aggirato verso sinistra uno sperone roccioso in breve arriviamo al rifugio Europa Venna alla Gerla (Landshuter-Europa Hütte) a 2693 m, seguendo i bolli rossi in pochi minuti saliamo alla cima sovrastante il rifugio, da dove possiamo godere di uno splendido panorama a 360°.
Il rifugio sorge sul dorso dell'ampio spallone morenico del Friedrichshöhe, il nome deriva dal fatto che si trova su due terzi in territorio italiano e per un terzo in territorio austriaco, costruito nel 1899 dalla sezione Landshut (Baviera) del club alpino austrogermanico, fu ristrutturato nel 1989 dalla sez. CAI di Vipiteno.
Per il ritorno tenere in considerazione i diversi saliscendi affrontati all'andata.
Malati di Montagna: Luisa, Franco e Fabio

rifugio Europa visto dal lato Austriaco...


...e visto dal lato Italiano


omino...con relativo panorama...


cappelletta lungo il sentiero


Luisa e Franco


traccia gpx scaricabile


Nessun commento:

Posta un commento