Il mio zaino non è solo carico di materiali:
dentro ci sono la mia educazione, i miei affetti, i miei ricordi,
il mio carattere, la mia solitudine.
In montagna non porto il meglio di me stesso:
porto me stesso, nel bene e nel male
Renato Casarotto

mercoledì 2 marzo 2011

Peter Gabriel - Solsbury Hill



Salendo sulla collina di Solsbury
Ho potuto vedere la luce della città
Tirava vento, il tempo si è fermato
Aquila volò fuori dalla notte
E 'stato qualcosa da osservare
Came in stretta ho sentito una voce
In piedi stretching ogni nervo
Ho dovuto ascoltare non aveva altra scelta
Non credevo alle informazioni
Appena avuto l'immaginazione di fiducia
Il mio cuore va boom-boom-boom
Figlio, disse, prendi le tue cose
Sono venuto per portarti a casa
Eh, non si chiudano

Per mantenere in silenzio mi sono dimesso
I miei amici avrebbero pensato che ero un dado
Trasformando l'acqua in vino
Porte aperte presto sarebbero chiuse
Così sono andato di giorno in giorno
Oh, la mia vita era in una buca
'Til ho pensato a cosa dovrei dire
Quale connessione dovrei tagliare
Mi sentivo parte del paesaggio
Mi piacerebbe camminare a destra fuori dalla macchina
Il mio cuore va boom-boom-boom
Ehi, ha detto, prendi le tue cose
Sono venuto per portarti a casa
Eh, ritorno a casa

Quando illusione spin sua rete
Non sono mai dove voglio essere
E la libertà, aveva pirhouette
Quando penso che io sono libero
Visti da sagome vuote
Che chiudono gli occhi, ma ancora in grado di vedere
Nessuno ha insegnato loro etichetta
Mostrerò un altro me
Oggi non ho bisogno di una sostituzione
Dirò quello che il sorriso sul mio volto significava
Il mio cuore va boom-boom-boom
Ehi, ho detto, è possibile mantenere le mie cose
Sono venuti a prendermi a casa

Nessun commento:

Posta un commento