Il mio zaino non è solo carico di materiali:
dentro ci sono la mia educazione, i miei affetti, i miei ricordi,
il mio carattere, la mia solitudine.
In montagna non porto il meglio di me stesso:
porto me stesso, nel bene e nel male
Renato Casarotto

martedì 17 giugno 2014

Come affrontare un'escursione



3 commenti:

  1. Eh eh...divertente rapresentazione ;) Bel blog, complimenti.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grazie Francesco per i complimenti, sempre graditi...
      mandi, mandi

      Elimina
  2. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina