Il mio zaino non è solo carico di materiali:
dentro ci sono la mia educazione, i miei affetti, i miei ricordi,
il mio carattere, la mia solitudine.
In montagna non porto il meglio di me stesso:
porto me stesso, nel bene e nel male
Renato Casarotto

sabato 13 aprile 2013

Due tiri in falesia a Galbiate

Si prende la superstrada Milano - Lecco e si raggiunge lo svincolo di Galbiate. Alla prima rotonda prendere a destra (Galbiate) e ancora a destra (Oggiono). Alla seconda rotonda salire per Galbiate e, percorso un rettilineo, alla terza rotonda salire a sinistra in Via per Selvetto parcheggiando al termine presso le ultime case. Dal posteggio si riesce ad ammirare la pianura padana e il Monte Cornizzolo.
Scendendo di una decina di metri dal posteggio attraverso un sentiero attrezzato si raggiunge la falesia. Sono presenti più settori e le difficoltà vanno dal 3C al 8A. La falesia è esposta a sud e risulta essere ben chiodata e molto frequentata.
Gli amici della palestra di arrampicata di Parabiago









Nessun commento:

Posta un commento