IL MIO ZAINO NON È SOLO CARICO DI MATERIALI:
DENTRO CI SONO LA MIA EDUCAZIONE, I MIEI AFFETTI, I MIEI RICORDI,
IL MIO CARATTERE, LA MIA SOLITUDINE.
IN MONTAGNA NON PORTO IL MEGLIO DI ME STESSO:
PORTO ME STESSO, NEL BENE E NEL MALE.
Renato Casarotto

domenica 7 febbraio 2010

a Salecchio per la festa della Candelora con tanti amici...

La Candelora è la festa della luce, un'antichissima tradizione popolare, con il chiarore delle candele si allontanano i rigori dell'inverno. Ogni anno il villaggio walser di Salecchio si anima per l'occasione, fondato nel XIII secolo era diviso in quattro frazioni, Salecchio Superiore, Salecchio Inferiore, Case Francoli e Morando, qui il tempo sembra essersi fermato lasciando inalterato luoghi e cose... Per la descrizione del percorso effettuato consultare il 4 febbraio 2008 o il 1 febbraio 2009 un grazie particolare per la loro amicizia a Flavio (http://www.cappef.com/), Claudio e Giorgio (www.escursionando.it/), Massimo, Franco e Nick
Malati di montagna: Cinzia, Francesco, Franco, Luisa, Flavio, Danilo, Deborah e Fabio

Salecchio Inf.

Salecchio Sup.

Case Francoli

Alpe Vova




Nessun commento:

Posta un commento