Il mio zaino non è solo carico di materiali:
dentro ci sono la mia educazione, i miei affetti, i miei ricordi,
il mio carattere, la mia solitudine.
In montagna non porto il meglio di me stesso:
porto me stesso, nel bene e nel male
Renato Casarotto

domenica 18 dicembre 2016

Bric Paglie, punto panoramico di prim'ordine sulla pianura biellese e piemontese

Escursione ad anello che permette di raggiungere il Bric Paglie, cima poco pronunciata sulla dorsale che divide la Valle Janca dal bacino della Viona, all'inizio della lunga cresta che porta alla Colma del Mombarone. Punto particolarmente panoramico sulla pianura, sulle montagne della Valle Elvo e sul Mucrone. Un mondo antico di solitudine e fatica, con tanti minuscoli alpeggi fin quasi sotto le cime più alte.

Provenendo da Milano si segue l'autostrada A4 (Milano/Torino) fino al casello di Carisio, per poi continuare in direzione di Biella (SS 230). Arrivati a Biella, alla prima rotonda svoltare a sinistra e scendere nel tunnel. Usciti dal sottopasso alla rotonda girare a destra e proseguire seguendo le indicazioni per Graglia. Oltrepassato il Santuario di Graglia, si prosegue sino al bivio in località la Bossola. Continuando sulla destra, in breve si raggiunge il colle San Carlo, dove si può parcheggiare l'auto nel piazzale sterrato, nei pressi di una fontana (1025 m).
Dalla parte opposta della strada rispetto al parcheggio, si imbocca il sentiero B7 che risale un ripido prato. Dopo aver intersecato per un paio di volte una strada sterrata, più a monte la si segue per un breve tratto, fino a raggiungere una costruzione in cemento dell'acquedotto. Abbandonata la strada sterrata (B4), si prosegue seguendo il sentiero (B7) ben evidente, che risale alla sinistra la dorsale boscosa. Dopo un lungo tratto in salita si incontra una deviazione a destra, che scende a incrociare la sottostante strada sterrata, da cui poi si farà ritorno. Usciti dal bosco si risale un ripido pendio erboso arrivando all'alpe Amburnero di Sopra (1538 m). Dalla palina segnavia, nascosta dietro all'ultima baita, si prosegue a monte dell'alpeggio seguendo le indicazioni per il Bric Paglie - Rif./Colma di Mombarone. Risalita la dorsale si arriva a uno spiazzo affacciato sul versante di Viona, il sentiero prosegue con un traverso sotto alcune rocce, raggiungendo il filo di cresta. Dalla palina segnavia, si tralascia a sinistra il sentiero B12 per Cascina Nicoletto/Tracciolino e si inizia a risalire l'ultimo tratto ripido fino ad arrivare al grande ometto in pietra del Bric Paglie (1859 m). Lo sguardo spazia sulla Pianura Padana, sulla lunga cresta d’Appennino e l’intero arco occidentale delle Alpi. 
Dalla cima si abbandona il sentiero che prosegue verso la Colma di Mombarone e si inizia a scendere verso destra in direzione della sottostante alpe Baracchette che si raggiunge dopo un breve traverso (1812 m). Dalle baite si scende seguendo il sentiero sottostante, contrassegnato dai segnavia bianco/rossi, il sentiero è stato ripristinato dalla pro loco di Graglia nel 2004. Si piega verso sinistra in direzione di un grande gendarme, giunti a un bivio si tralascia a sinistra il sentiero B5 per Seniole di Sopra e scendo sotto al grande omino di pietra si arriva in pochi minuti all'alpe Paglie di Sopra (1606 m). Si costeggiano le baite verso sinistra, per poi continuare a scendere, dapprima tra i magri pascoli e poi tra le betulle fino ad arrivare all'alpe Pianetti, dove sorge l'omonimo rifugio dell'ANA , inaugurato nel 2013 (1328 m). Si inizia a seguire la strada sterrata a destra, con lunghi tratti in falsopiano, alternati da brevi discese. Oltrepassata una sorgente, si prosegue ancora per alcuni minuti fino a raggiungere una stradina sterrata a destra, la si segue incrociando poco più a monte il sentiero che si è percorso all'andata (volendo si può proseguire anche seguendo la strada sterrata). Da qui si rientra al Colle San Carlo con il medesimo percorso.
Malati di Montagna: Simonetta, Lorenzo, Danilo, Pg, Silvio e l'homo selvadego

I panorami non mancano di certo...!!!







Amburnero di Sopra 1538 m


ultimo strappo...



la cima vista dalla dorsale che sale verso la Colma del Mombarone


Colma di Mombarone


Corrado Martiner Testa, Silvio, Pg, Simonetta
Danilo, Lorenzo e Bau


Rifugio Alpe Pianetti






dettagli e traccia gpx

Nessun commento:

Posta un commento