IL MIO ZAINO NON È SOLO CARICO DI MATERIALI:
DENTRO CI SONO LA MIA EDUCAZIONE, I MIEI AFFETTI, I MIEI RICORDI,
IL MIO CARATTERE, LA MIA SOLITUDINE.
IN MONTAGNA NON PORTO IL MEGLIO DI ME STESSO:
PORTO ME STESSO, NEL BENE E NEL MALE.
Renato Casarotto

domenica 21 settembre 2014

La 19ª edizione della "Strada Antronesca"

Anche quest'anno partecipiamo alla "Strada Antronesca", oggi sono le persone le vere protagoniste e le montagne per una volta passano in secondo piano... Alla partenza siamo quasi in 200 e all'arrivo oltre 300 mai vista una partecipazione cosi sentita per un evento in montagna, merito del CAI di Villadossola e del suo presidente Renato. Oggi ad arricchire queste già splendida giornata sono venuti a trovarci gli amici svizzeri della Valle di Saas con a seguito il loro coro, per consolidare il gemellaggio tra i Comuni di Antrona e Saas-Almagell
Percorso in sintesi: Villadossola, Noga, Casa dei conti, Boschetto Alto, Cresti, Seppiana, San Rocco, Viganella, Ruginetta, Prato, San Pietro, Prabernardo, Locasca, Rovesca, Antrona, Antronapiana.
Per la descrizione fare riferimento a questo link
Malati di Montagna: Gianfranca, Claudio, Giorgio, Danilo e Fabio

colazione a Cresti frazione di Montescheno


nessuno oggi ha fretta...!!!


alle porte di Seppiana


l'ottima segnaletica correlata da alcuni pannelli didattici



in vista di Viganella


Viganella "Casa Vanni"


Coro di "Saas" della Valle Antrona


Coro "Antrona" della Valle di Saas


attraverso antiche case...


tutto il percorso è stato messo in sicurezza recentemente


gli scorci panoramici non mancano...


si fa merenda...


tutti in fila indiana...


bambini e adulti con i costumi tipici della Valle Antrona


arrivo ad Antrona


by Danilo
al termine dello "Scarghià Cheggio" l'annuale festa della transumanza 
è stata premiata la mucca più bella


Nessun commento:

Posta un commento