IL MIO ZAINO NON È SOLO CARICO DI MATERIALI:
DENTRO CI SONO LA MIA EDUCAZIONE, I MIEI AFFETTI, I MIEI RICORDI,
IL MIO CARATTERE, LA MIA SOLITUDINE.
IN MONTAGNA NON PORTO IL MEGLIO DI ME STESSO:
PORTO ME STESSO, NEL BENE E NEL MALE.
Renato Casarotto

domenica 18 dicembre 2011

al rifugio Crosta per scambiarci gli auguri

Tanti Auguri di un sereno Natale 
e Felice Anno Nuovo


Malati di Montagna: Enrico, Piergiorgio, Fabio, Marina, Danilo, Aldo
Lorenzo, Kiran, Franco e la splendida Kira

La neve tanto desiderata finalmente è arrivata e qui nel nord-ovest la fioca ne è caduta tanta, le montagne sono state imbiancate abbondantemente e noi oggi come dei bambini ci siamo divertiti nello scendere i pendii ancora immacolati, una giornata splendida dove l'orologio anche se solo per un giorno sembrava essersi fermato. Al rifugio Crosta è un po' come stare a casa propria, merito sicuramente dei gestori del rifugio, Enrico contagioso con la sua simpatia e Marina regina della cucina che anche oggi tra gnocchi di patate alla pancetta e timo e le sue squisite torte (quella con mele e noci era da leccarsi i baffi, anzi la barba) ci ha fatti tornare a casa con qualche chilo in più...

Enrico ci accoglie dicendoci...BENVENUTI IN PARADISO...


...ditemi se non ha ragione...!!!


sorella acqua...by Kiran


l'imbrunire della sera...by Kiran


mmm...ma a Kira piace davvero la neve...ma!!!



Per la descrizione completa dell'escursione fare riferimento a domenica 7 dicembre 2008

Nessun commento:

Posta un commento