Il mio zaino non è solo carico di materiali:
dentro ci sono la mia educazione, i miei affetti, i miei ricordi,
il mio carattere, la mia solitudine.
In montagna non porto il meglio di me stesso:
porto me stesso, nel bene e nel male
Renato Casarotto

sabato 13 agosto 2011

Sotto alla Spina del Lupo

Primo assaggio in Val di Vizze, itinerario tra suggestivi boschi e splendide malghe...
Malati di Montagna: Franco, Luisa, Deborah e Fabio









Nessun commento:

Posta un commento